Un super Falcinelli salva il risultato, ma quanta sofferenza. Già al 4’ il portiere chiude la saracinesca e fa il miracolo. Poco dopo Martarelli fugge in contropiede, fermato per sospetto fuorigioco. Lo stesso Martarelli al 15’ esce per uno stiramento e al suo posto tocca a Biagetti. L’esterno mondolfese entra alla grande in partita e con un missile dal limite dell’area supera Corradi imbeccato da Messina. Dopo il gol, il Mondolfo commette l’errore di chiudersi troppo. La partita diventa nervosa e nei contrasti a centrocampo rimediano il cartellino giallo Errady, Rossini e Pompei. Nel secondo tempo la squadra di Barattini avrebbe due buone occasioni per chiudere i giochi ma prima Fuligni e poi Messina gettano al vento la palla del raddoppio. Dal 5’ della ripresa in poi il Lunano prende coraggio e si butta in avanti cercando il gol del pareggio che non arriva grazie alle prodezze di Falcinelli che respinge prontamente tutte le palle gol. Il pari sembra però nell’aria e il Mondolfo si appoggia alle ripartenze di Biagetti e del rientrante Ricci. Al 35’ il Lunano arriva al gol del pari grazie a una fuga in contropiede di Galletti appena entrato in campo. Il suo scatto sulla fascia destra è troppo veloce e arriva a tu per tu con Falcinelli che nulla può sul potente tiro dell’esterno del Lunano. Alla fine, per il Mondolfo è un punto che muove la classifica contro una formazione che nonostante la classifica è stata capace di andare a vincere sul campo del Gabicce Gradara capolista. Sabato arriva il Montecalvo tra le mura amiche per una sfida fondamentale in prospettiva play off.

Jacopo Zuccari

 

LE PAGELLE
Falcinelli 7,5 Semplicemente strepitoso. Sono tre le prodezze che consentono alla squadra di Barattini di non soccombere alle folate offensive del Lunano. Su Galletti non può arrivarci ma il suo dovere lo fa, eccome.
Catozzi 6 Resta guardingo di fronte alle avanzate degli esterni. Appoggia chiude e riparte, la punizione “ghiotta” per colpire però non si presenta.
Travaglini 6,5 Partita senza sbavature, anzi di sofferenza estrema nel finale quando gli avversari arrivano da tutte le parti.
Pompei 6,5 Solita presenza d’urto che chiude dove c’è da chiudere. Il gol arriva in contropiede quando la squadra si era ormai “sbilanciata” troppo.
Polverari 6 Fa da sponda a Biagetti e Sebastianelli alternando rientri e ripartenze.
Errady 6 L’ammonizione rimediata dopo cinque minuti condiziona la prova del centrocampista marocchino. Finchè c’è lui il Mondolfo non sbanda, uscito di scena il Lunano rialza la tesa e affonda.
Sebastianelli 6,5 Difficile sradicargli la palla dai piedi: è una sicurezza. Nel centrocampo ha idee sempre chiare e giuste.
Fuligni 6 Bene nel primo tempo, meno nella ripresa quando il Lunano alza il baricentro e il Mondolfo perde troppo spesso la bussola.
Rossini 5,5 Si fa innervosire troppo dagli avversari e manca la sua solita spinta propulsiva a centrocampo.
Biagetti 7 E’ l’ingresso che dà la scossa alla partita. Magia di Messina, “Biagio” colpisce la palla con un tiro fulminante e supera Corradi.
Messina 6 Ottima l’intesa con Biagetti nel gol del vantaggio. Ha la palla del raddoppio che i difensori del Lunano ostinatamente gli negano.
Martarelli sv Non fa in tempo a scaldarsi che dopo 15 minuti i muscoli della gamba lo tradiscono.
Ricci 6 Dopo due mesi di stop il rientro non era per niente facile.

 

Share Now

Related Post

blog-grid

Mondolfo vs Pisaurum

blog-grid

Sassoferrato vs Mondolfo

blog-grid

Mondolfo vs Cuccurano