28° Giornata. Mondolfo vs Cuccurano 4-2.

MONDOLFO: Falcinelli, Catozzi, Hervat, Errady, Travaglini, Biagetti (65’ Venturi), Ricci (55’ Pennacchini), Rossini, Donini, Fuligni (80’ Pompei), Messina. All. Barattini.
CUCCURANO: Conti, Carbone (74’ Girolametti), Sorcinelli, Conti A., Frezza, Mei, Rondina, Traiani, Mendy, Ceramicoli, Cobaj (78’ Cucchiarini). All. Damiani.
ARBITRO: Baietta (Pesaro).
RETI: 14’ rig. e 94’ Messina, 75’ Travaglini, 83’ Sorcinelli, 85’ Mendy, 90’ Donini.
Ammoniti: Biagetti, Ricci, Traiani, Ceramicoli, Donini, Fuligni.
MONDOLFO – Pazzo Mondolfo che si fa recuperare due reti e nel finale trova i gol della vittoria insperata. Dopo il vantaggio firmato dal bomber Messina al 15’ su rigore, la partita scorre senza grandi sussulti e molto nervosa. In mischia Travaglini segna il raddoppio nel secondo tempo, ma poi il Mondolfo si smarrisce davanti ai colpi di Sorcinelli dalla distanza e di Mendy in contropiede tutto solo davanti a Falcinelli. Sembra finita: invece Donini di testa e poi ancora Messina firmano l’impresa negli ultimi minuti. Il Cuccurano troppo presto ha creduto di poter portare a casa il pareggio. Per i granata tre punti d’oro per la corsa ai play off.

LE PAGELLE

Falcinelli 6 Qualche incertezza di troppo nei due gol con cui il Cuccurano riapre incredibilmente la partita. Per il resto, ordinaria amministrazione.
Catozzi 7  Decisivo con i due calci piazzati su cui Donini e Messina si avventano con grande abilità. Il vice capitano non molla mai.
Hervat 6 Presidia la fascia senza farsi scavalcare dal velocissimo Mendy. In affanno nel finale di fronte agli assalti del Cuccurano.
Errady 6 Stopper in sostituzione di Pompei, non bada a rinviare e risolve parecchie occasioni difficili.
Travaglini 6,5 Il gol del 2-0 è fondamentale nel dare lo sprint verso la corsa play off della squadra di Barattini.
Biagetti 6,5 Trova pochi spazi per il gioco molto attendista del Cuccurano. Palla al piede è sempre pericoloso. Esce per far posto a Venturi nel finale.
Ricci 6 Le sgroppate sulla fascia mettono linfa all’attacco nel primo tempo. Cala però vistosamente nella ripresa ed esce per noie muscolari.
Rossini 6 Baluardo del centrocampo, ruvido ed essenziale quando serve.
Donini 7 E’ suo il guizzo vincente che al 90’ manda al tappeto il Cuccurano. Bello l’assist con cui serve a Travaglini la palla del 2-0.
Fuligni 6,5 Primo tempo in versione regista classico, offre palloni invitanti per le punte. Ma la squadra di Damiani chiude tutti gli spazi e lascia poche occasioni di avanzare.
Messina 6,5 Freddo nel trasformare il rigore e altrettanto glaciale nel girare di testa la punizione di Catozzi. Si conferma attaccante con il fiuto del gol.
Pompei sv

Share Now

Related Post